RESOCONTO BANCHETTO 8 SETTEMBRE A FIORANO

Nella giornata in cui si celebra la Beata Vergine del Castello, abbiamo organizzato un banchetto informativo a nome del Movimento 5 Stelle; siamo rimasti sorpresi dal fatto che non vi fossero altri banchetti dei “partiti tradizionali” come è stato per il maggio fioranese.
Abbiamo effettuato un turn-over, tra noi simpatizzanti di Fiorano e Sassuolo, in modo da spalmare la giornata e essere sempre presenti; crediamo che si possa definire ampiamente positiva anche questa giornata visto l’alto numero di persone che si sono fermate; abbiamo dato informazione a molti cittadini sul progetto comunale riguardo alla riqualifica del comparto industriale “Cisa-Cerdisa” e “Piemme”. Ci colpisce ogni volta vedere molte persone per così dire “anziane”, che al contrario di quanto si pensa, ci spronano e incoraggiano ad andare avanti, senza accennare minimamente al fatto che siamo giovani e forse senza esperienza. Ha riscosso gran successo nei passanti la “scatola dei suggerimenti”: i cittadini hanno apprezzato l’iniziativa. In particolare però, ci ha colpito una signora anziana, molto distinta ed educata, la quale ci ha suggerito di sollecitare il sindaco di Fiorano per creare uno spazio per i nostri amici a 4 zampe (es. Villa Gazzotti Formigine).
Non sono mancati, e questo è ovvio, alcune critiche rivolte a Grillo (ma continuano a non capire che non si candida??), alla polemica Grillo/Favia, e sul programma in se, che per alcune tematiche come il lavoro non è ancora ben strutturato; critiche costruttive e che devono esser da sprono a tutti noi per dissipare queste nubi che da tutte le parti cercano di farci piovere addosso.
Nota a margine ma molto importante, è stato il fatto che abbiamo consegnato circa 30 programmi; questo ci fa capire che c’è interesse vero verso il Movimento, ma anche e sopratutto che la gente, molta gente, non utilizza internet e che quindi ci vuole il “contatto diretto” per fargli capire che ci siamo e siamo concreti. La gente, i cittadini, il popolo ha bisogno di essere ascoltato e quasi sempre non sono i cittadini ad essere lontani dalla politica ma i politicanti che non ascoltano il grido di dolore e preoccupazione che attanaglia i cittadini.  Le persone si aspettano da “Noi”, dal MOVIMENTO 5 STELLE un cambiamento che sono disposti a sostenere a patto che non si finisca come gli altri che rinchiusi nei palazzi del potere, pensano di poter fare il bello ed il cattivo tempo con i soldi dei contribuenti.
A mezzanotte, finiti i fuochi d’artificio, abbiamo terminato la serata.

Stay Tuned! Ci siamo e ci faremo sentire!

Annunci

I commenti sono chiusi.