Resoconto Riunione del 07/11/2012:

Alle ore 21.00 presso il forno “IL BERNI” a Sassuolo, ci siamo trovati per la consueta riunione tra simpatizzanti a 5 Stelle di Fiorano e Sassuolo.

I punti toccati sono stati i seguenti:

  • MAPPATURA TETTI DEI CAPANNONI IN AMIANTO: l’idea è quella di prendere spunto dai ragazzi del M5S di Maranello, che hanno censito il loro territorio di competenza, scremando le zone “incriminate” tramite GOOGLE MAPS, poi andando direttamente sul territorio e verificando se ne esistono altri non segnalati dal satellite; si pensava anche di chiedere una mano al Comune nel caso avesse un minimo di informazioni in merito (come dovrebbe essere);
  • FARE UNA SERATA DI ZONA, PER SENSIBILIZZARE ALTRE PERSONE AL MOVIMENTO: si è pensato a una riunione a tema (esempio la responsabile del centro riciclo di Vedelago) oppure chiamare un tecnico per spiegare come poter risparmiare energia nelle abitazioni ed inquinare meno; si pensava anche ad uno spettacolo “qui lo dico e qui lo annego”;
  • IDEE SU COME RICEVERE NOTIZIE DALLA CITTADINANZA: il tema principale è avvicinare la città ai bisogni della popolazione, organizzare al meglio la gestione della mobiltà urbana all’interno dei centri urbani in modo che ogni spazio (parco, centro sportivo, comune) sia fruibile senza dovere sempre usufruire dell’automobile; si è toccato inoltre il tema del creare una nostra pagina Facebook apposita;
  • WWF ITALIA -RIUTILIZZIAMO L’ITALIA: iniziativa del WWF, tramite la quale è possibile segnalare un’area degradata o dismessa e proporre idee per migliorare l’area; abbiamo pensato di segnalare il comparto Cisa-Cerdisa e verficare altre zone.  “NON SERVE UN ALTRO TERRITORIO DA CONSUMARE, SERVE UN GRANDE PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE PER RISCOPRIRE UN’ALTRA ITALIA” Chiunque voglia può segnalare una situazione critica, ecco il link: http://www.wwf.it/client/render.aspx?content=0&root=8216;
  • VARIE ED EVENTUALI: abbiamo parlato dell’incontro attivisti svolto il 06/11 e sulle modalità per candidarsi e per poter votare i candidati; inoltre abbiamo discusso la problematica per le amministrazioni pubbliche in merito all’illuminazione pubblica, cercare soluzioni per risparmiare in termini economici (cambiando ad esempio solo le lampade e non tutto il corpo illuminante) montando luci al LED.

Alle ore 00.00 circa è terminata la riunione.

Annunci

I commenti sono chiusi.